Sex Offender - Confessioni di uno stupratore seriale Vedi a schermo intero

Sex Offender - Confessioni di uno stupratore seriale

Sex Offender - Confessioni di uno stupratore seriale

di Eugenio Cardi

Dopo aver scalato le classifiche di vendite in formato ebook, ariva anche in cartaceo il romanzo-shock.

Un romanzo di denuncia sociale contro il femminicidio e la violenza sulle donne;
un libro duro e spietato, indicato solo per adulti ed assolutamente sconsigliato alle persone impressionabili

Maggiori dettagli

sex-offender

300 Articoli disponibili

Guarda il booktrailer

Alan vive a NY, nel Queens. Ha diciassette anni quando suo padre, avvocato, violento ed autoritario, viene ritrovato in un vicolo a faccia in giù con un colpo di calibro 38 in testa. A causa del dolore morale di cui soffre, Alan pone in atto un disturbo oppositivo-provocatorio che sfocia presto in un vero e proprio disturbo antisociale. Da lì, il passo è breve: si arma, frequenta assiduamente un bar di balordi, diventa uno stupratore seriale, un rapinatore ed un assassino, compiendo le sue azioni criminali in giro per il Nord America da solo o di volta in volta con compagni d’occasione.

Parlano di Sex Offender - Confessioni di uno stupratore seriale:

Mondoliberonline

Romalive

La Bacheca dei Libri Digitali

Through the black hole

Caserta News

Saltinaria

Libero

News Spettacolo

Latina Oggi

La Zona Morta

SplatConteiner

VareseNoir 

Paperblog

Libero Gossip

RBCasting

Letteratura Horror

NeroCafe

I commenti dei lettori

 Dalla Libreria Rizzoli
Trattenete il fiato.........
01 marzo 2013
Essendo una giovane donna, mi sono messa nei panni delle vittime descritte nel libro e devo dire che ho sofferto un lungo brivido di paura e di vero terrore, brivido lungo quanto tutto il libro.... Romanzo non semplice e non per tutti: pauroso, fobico, claustrofobico, psicologicamente introspettivo... Terrore che cresce e si sviluppa in un delirio di follia metropolitana.. Pensare che in giro ci siano questi devastati mentali fa davvero paura....... Ad ogni modo scritto benissimo, fia via tutto di un fiato, non si riesce a lascarlo a metà..... Ma pensateci bene prima di immergervi in una lunga, lucida follia........... Non so se consigliarvelo, soprattutto se siete donne, giovani e carine..........  

Da MediaWorld
liofanterosa
29/06/2012
libro piacevole dai contenuti piuttosto espliciti e cruenti.  

Da UltimaBooks
Intrigante e illuminante
Recensito da Gengi Quattrini

Radiografia chiara e lucida di quanto può avvenire in una testa malata. Si legge velocemente, senza fatica. Intrigante, shoccante, terrorizzante, paralizzante........ (Inviato il 07/04/12)