Newsletter - Iscrivendovi confermate di aver letto e accettato l'informativa sulla Privacy Policy del sito

Space Men. Il cinema italiano di fantascienza Vedi a schermo intero

Space Men. Il cinema italiano di fantascienza

In questo volume, sono elencati ed analizzati tutti i film di fantascienza più importanti realizzati in Italia dal 1905 al 2007, con un ricco corredo di foto e di dati.

di Luigi Cozzi
con un’introduzione di Alessandro Blasetti
e un’appendice di AntonioTentori 

Maggiori dettagli

space-men

10 Articoli disponibili

30,40 €

In vendita In Saldo!

-5%

32,00 €

» Aggiungi alla mia lista dei desideri

Con un'introduzione di Alessandro Blasetti e un'appendice di Antonio Tentori, in questo volume, sono elencati ed analizzati tutti i film di fantascienza più importanti realizzati in Italia dal 1905 al 2007, con un ricco corredo di foto e di dati. Saggio storico-critico davvero pionieristico, inizia a raccontare dal muto (da Un matrimonio interplanetario (1919), primo vero film italiano del genere) fino ad arrivare ai giorni nostri (a Fascisti su Marte (2006), divertente parodia firmata da Corrado Guzzanti e Igor Skofic) offrendo una lettura finora mai tentata di un cospicuo numero di pellicole troppo spesso dimenticate dalle storie ufficiali. Mille chilometri al minuto! (1939), Noi due soli (1952), Terrore sulla città (1956), La morte viene dallo spazio (1958), La decima vittima (1965), L’ultimo uomo della Terra (1963), Terrore nello spazio (1965), Starcrash (1977), Contamination (1980) Alien Killer (1985) e Nirvana (1996) sono alcuni dei moltissimi film analizzati nel testo, con riferimento alle evoluzioni della storia del Paese, ai cambiamenti di costume e della vita politica.

di Luigi Cozzi
con un’introduzione di Alessandro Blasetti
e un’appendice di AntonioTentori

Collana Cinema n. 53
557 pagine
ISBN 978-88-95294-02-5